Costi della giustizia

Attività giudiziale

I principali costi della giustizia da affrontare nel corso di un procedimento giudiziale, oltre ai compensi professionali per l’avvocato, sono rappresentati dalle spese per il contributo unificato, per le marche da bollo, per le notifica degli atti e dei provvedimenti di causa, e dai compensi professionali del consulente tecnico d’ufficio e del consulente tecnico di parte.

Questi costi rappresentano le cosiddette “spese vive” del giudizio e dell’attività difensiva giudiziale e dovranno necessariamente essere anticipate dal cliente/assistito.

Attività stragiudiziale

I costi di giustizia per la gestione di una pratica nella fase stragiudiziale, oltre ai compensi professionali per l’avvocato, sono principalmente rappresentati dalle spese da sostenere per le visure informative, per le ricerche di documenti, per il reperimento di informazioni e più in generale per le investigazioni, per il procedimento di mediazione, per la negoziazione assistita, nonché quelle da sostenere per i compensi professionali del consulente tecnico di parte.

Questi costi rappresentano le cosiddette “spese vive” dell’attività difensiva stragiudiziale e dovranno necessariamente essere anticipate dal cliente/assistito.

News dello studio

ott20

20/10/2021

Convegno telematico "Deposito telematico ricorso in Cassazione. Modalità e prassi. Deposito atti penali". Webinar, 26 ottobre 2021.

Martedì 26 ottobre 2021 parteciperò come relatore al webinar "Deposito telematico ricorso in Cassazione, modalità e prassi. Deposito atti penali", organizzato dall'Ordine

ott9

09/10/2021

Le cripto-valute: una qualificazione giuridica incerta.

Le nuove tecnologie, soprattutto nell’ultimo decennio, hanno modellato e stravolto spazi importanti dell’economia e del diritto, influenzando aree essenziali della società. Un’esplicazione

ott6

06/10/2021

Convegno telematico "Sicurezza informatica e privacy. Opportunità professionali e adempimenti degli studi legali. Webinar, 21 ottobre 2021.

Giovedì 21 ottobre 2021 parteciperò come moderatore al convegno "Sicurezza informatica e privacy. Opportunità professionali e adempimenti degli studi legali", organizzato dal Movimento