Corso di Formazione sul Processo Tributario Telematico

Il Corso di Formazione sul Processo Tributario Telematico, ideato, diretto e coordinato dallo Studio Legale Bonanno-Murolo, si svolge in collaborazione esclusiva con la PC Academy S.r.l. e con il Movimento Forense, Dipartimento Nazionale di Giustizia Telematica, ed è nato dal successo ottenuto dal Corso di Formazione sul Processo Civile Telematico e sulla Giustizia Digitale.

Il Corso è aperto a tutti, ma è rivolto principalmente agli Avvocati e ai Dottori Commercialisti che si occupano, in particolare, di diritto tributario e che svolgono attività giudiziale dinanzi alle Commissioni Tributarie provinciali e regionali e che dovranno affrontare, quindi, la digitalizzazione del processo anche in ambito tributario.

Con l’obbligatorietà del deposito telematico degli atti del difensore all’interno del sistema processuale tributario, infatti, è diventato indispensabile per i Professionisti possedere le nozioni e le cognizioni, teoriche e pratiche, del PTT-Processo Tributario Telematico e, in via più generale, degli strumenti e dei servizi telematici della Giustizia tributaria, imprescindibilmente legati, ormai, all’attività professionale quotidiana.

Il Corso si propone di realizzare un percorso didattico-formativo sul PTT-Processo Tributario Telematico, affrontando, con particolare predilezione per l’aspetto pratico, la normativa sostanziale e processuale che disciplina e regolamenta l’attività processuale del difensore, illustrando, altresì, le modalità di utilizzo degli strumenti e dei servizi telematici della Giustizia tributaria, con brevi approfondimenti, infine, sulle problematiche connesse e sulla giurisprudenza in formazione e in costante evoluzione.

Il Corso prevede 6 ore di formazione frontale e approfondisce, oltre alla normativa e alla giurisprudenza sulla giustizia digitale, argomenti relativi al diritto tributario, al diritto processuale civile e all’informatica giuridica, anche e soprattutto con esercitazioni pratiche e simulazioni in apposite aule attrezzate in cui ogni partecipante ha una postazione dedicata.

L'attività formativa del Corso è accreditata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ai fini della formazione professionale continua con il riconoscimento di 6 crediti formativi ordinari e al termine dello stesso verrà rilasciato l’attestato di frequenza con il relativo riconoscimento dei crediti professionali maturati.

È possibile consultare il programma, il calendario, il costo e ottenere ogni altra informazione verificando l’elenco dei corsi con le edizioni in programma.


ELENCO DEI CORSI

 EDIZIONE

 DATE

 DURATA

 ORGANIZZAZIONE

 DOCENTI

III edizione - Roma 2019

iscrizioni aperte

14 settembre 2019

21 settembre 2019 

6 ore

(3+3)

PC Academy S.r.l.

Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Avv. Adriano Scardaccione

II edizione - Roma 2019

concluso

26 giugno 2019

3 luglio 2019

6 ore

(3+3)

PC Academy S.r.l.

Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Avv. Adriano Scardaccione

 I edizione - Roma 2019

concluso

 12 giugno 2019

 19 giugno 2019

 6 ore

 (3+3)

 PC Academy S.r.l.

 Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Avv. Adriano Scardaccione

Prossimo Corso in programma

News dello studio

lug26

26/07/2019

Chiusura vacanze estive dal 03 agosto 2019 al 01 settembre 2019.

Nell'augurare buone vacanze a tutti, ricordiamo che dal 03 agosto 2019 al 01 settembre 2019 lo Studio resterà chiuso per le vacanze estive. La nostra Segreteria garantirà comunque il

lug24

24/07/2019

La responsabilità solidale nel trasferimento di azienda non integra alcuna ipotesi di litisconsorzio necessario. Sentenza n. 6480/2019 Tribunale Roma, sezione lavoro.

Dopo aver approfondito le problematiche legate all’obbligo di corresponsione delle spettanze di fine rapporto in caso di cessione del contratto di lavoro, si richiama anche un altro principio statuito

lug24

24/07/2019

L’inadempimento del cedente nei confronti del cessionario non pregiudica il diritto del lavoratore a percepire il TFR. Sentenza n. 6480/2019 Tribunale Roma, sezione lavoro.

Questo è quanto è stato stabilito nella recente sentenza n. 6480/2019 del 02/07/2019 emessa dal Tribunale di Roma, sezione lavoro, Giudice dott. Buonassisi, il quale ha respinto l’opposizione